1. Quanto è la durata minima del servizio

mapcloud è un servizio che ha la durata minima di un anno. Non ncecessita di installazioni di software terzi ne di costi di licenza.
E’ un servizio che si fruisce attraverso un browser (Chrome, Mozilla, Safari, Edge,…) oppure è possibile integrare a progetti di QGIS.

2. I dati inseriti nel sistema a chi appartengono?

Tutti i dati cartografici e alfanumerici inseriti su mapcloud sono e restano di proprietà del fruitore del servizio (ovvero il cliente o l’Amministrazione) che sarà libero di gestirli (inserirli, modificarli o cancellarli) secondo le proprie esigenze.

3. Quali sono i servizi inclusi nel pacchetto base?

I servizi inclusi sono uguali per tutti i profili, ovvero:

  • Accesso illimitato ai servizi di mapcloud h24
  • Numero illimitati di utenti registrati
  • Aggiornamento tecnologico
  • Aggiornamento normativo
  • Assistenza on-line
  • Accesso da dispositivi mobile
  • Backup continuo dei dati di sistema
  • Nessun costo di licenza e mantenimento hardware

4. I moduli si possono personalizzare?

Certamente! Uno dei punti di forza di mapcloud sta proprio nell’elevata personalizzazione dei processi di analisi e delle funzionalità ed alla loro condivisione.
Il costo è limitato alla determinazione delle giornate lavorative necessarie alle attività di personalizzzazione e alla condivisione della stessa.

5. E' possibile integrare mapcloud a QGIS?

Certamente! mapcloud è interamente progettato con software e tecnologie opensource pienamente compatibili con QGIS.

6. Cosa significa condivisione dei moduli?

Lo sviluppo di mapcloud si basa proprio sulla diffusione di strumenti semplici ampiamente condivisi tra i diversi utenti della piattaforma.

I moduli nascono dalle esperiense delle singole Amministrazioni che ne fanno uso e sono messe in condivisione grazie alla volotà delle stesse.

Questo sistema facilità la diffusione delle buone pratiche migliorando la qualità del lavoro di tutti.

7. Alla fine del contratto i dati che fine fanno?

Alla fine del servizio, come da contratto, i dati sono scaricati e resi disponibili al cliente in un formato utilizzabile con qualsiasi software GIS.

8. Dove posso acquistare i servizi di mapcloud?

I servizi di mapcloud possono essere acquistati direttamente su Acquisti in Rete per la Pubblica Amministrazione dopo la valutazione dei piani di utilizzo illustrati nella sezione Costi.

9. Si possono creare nuovi moduli?

Certamente! Grazie all’elevata flessibilità della piattaforma, è possibile integrare mapcloud con quei moduli che l’Amministrazione ritiene utili per la gestione e/o la pianificaizone del proprio terrtorio

10. E' possibile produrre i dati da inserire nella piattaforma?

G.I.S. Service, proprietaria di mapcloud.it, ha le competenze per la produzione di dati cartografici da rilievo sul territorio e/o la digitalizzazione di documenti esistenti.

A chi è rivolto mapcloud

è una piattaforma multiutente rivolta alle Pubbliche Amministrazioni che gestiche una Banca Dati Territoriale Integrata che è un patrimonio informativo per tutto l’Ente e non del singolo ufficio. Attraverso credenziali di acesso dedicate, gli uffici competenti possono gestire il patrimonio informativo dei dati territoriali e poterli condividere con professionisti e cittadini, nel segno della trasparenza amministrativa.

Prenota una demo

Le banche dati territoriali sono un patrimonio dell’intera Amministrazione, tutti gli uffici contribuiscono alla loro creazione e manutenzione; mapcloud è la strada giusta per raggiungere questo obiettivo